Attualità

Acri, alunno positivo. Sindaco chiude scuola dell’infanzia del territorio

ACRI (Cs) – Resterà chiusa da domani e fino a venerdì 29 gennaio, per la sanificazione dell’istituto di pertinenza comunale, la scuola dell’infanzia dell’I.C. “San Giacomo – La Mucone”, di contrada Serralonga, nel territorio comunale di Acri, a seguito della positività di un alunno riscontrata ad un test antigenico rapido. La decisione è stata assunta dal sindaco Pino Capalbo che ha firmato l’ordinanza di emergenza di carattere sanitario e di protezione civile n. 311/2021.

I contatti stretti e la classe dell’alunno positivo dovranno ora osservare il necessario periodo di quarantena al termine del quale, vale a dire dopo il decimo giorno, verranno sottoposti a tampone molecolare in caso di sintomi. Nel frattempo, il dirigente scolastico dovrà invece considerare l’eventuale rimodulazione delle attività scolastica con ricorso alla didattica a distanza. (Foto di repertorio)

Report di Acri

Intanto, sempre il sindaco Capalbo, ha firmato oggi otto nuove ordinanze di fine quarantena: gli attualmente positivi scendono quindi da 91 ad 83. Nel reparto covid del presidio ospedaliero “Beato Angelo” di Acri rimangono ricoverati 14 pazienti.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com