Attualità

“Beato Angelo” nella rete degli ospedali Covid. Palumbo: «Vittoria di Acri per Acri»

ACRI (CS) – Ad Acri anche le opposizioni esultano per l’inserimento del presidio “Beato Angelo” nella rete degli ospedali Covid. Primo fra tutti il consigliere Salvatore Palumbo che lo definisce una «vittoria di Acri per Acri». 

Questo il suo commento integrale:

«La nostra “battaglia” per l’Ospedale di Acri oggi si è concretizzata: Acri c’è. Dopo mesi intensi e di duro confronto con le autorità preposte, dopo vari incontri con documenti fatti pervenire, anche dal Sindaco Pino Capalbo, a cui vanno i miei ringraziamenti, al Dirigente Dott. Belcastro e al Presidente ff Spirlì,f inalmente è arrivata l’ufficialità dell’inserimento del Nosocomio di Acri nella rete Covid.

Per questo risultato raggiunto, che potrebbe essere assolutamente un punto di partenza per il nostro ospedale, voglio ringraziare per l’impegno profuso il vice presidente del Consiglio Regionale, Luca Morrone, che ha dimostrato vicinanza al territorio acrese impegnandosi in prima persona, (oggi non è poco), perché il territorio di Acri che negli ultimi tempi è stato dimenticato da tutti.

Vittoria di Acri per Acri! Ri-partiamo. Acri merita sempre di più!».

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com