Attualità

Crisi idrica, ulteriore riduzione dell’erogazione e possibili disservizi

RENDE (CS) – Crisi idrica persistente in Calabria: la Sorical, la società che gestisce la fornitura dell’acqua, ha appena annunciato la riduzione dell’erogazione idrica di almeno dieci litri. Il provvedimento interessa il territorio della provincia, in particolare potrebbero esserci problemi nella distribuzione idrica nelle aree di Rende e di Castrolibero (soprattutto Andreotta). Il problema, di interesse nazionale, si è ulteriormente aggravato a seguito della persistente siccità di questi mesi estivi, determinando un’ennesima situazione di emergenza. Allo stato di disagio già conclamato, bisogna ora aggiungere il ritorno degli abitanti nelle città dopo l’esodo estivo, che determina l’incremento della criticità. La società Acque Potabili SII informa gli utenti del territorio interessato dalla riduzione che si sta lavorando al meglio per arginare il disservizio, collaborando con tutti gli attori istituzionali del territorio.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com