Attualità

Urne aperte a Cosenza per le elezioni provinciali. Alle 12.00 affluenza al 23,06%

Cosenza palazzo-Provincia

COSENZA – Urne aperte a Cosenza dalle ore 8.00 di questa mattina e fino alle ore 20.00 di questa sera per il rinnovo della carica di presidente della Provincia e del Consiglio provinciale. Com’è noto alla carica di presidente l’unica candidatura presentata è quella del sindaco di Aiello Calabro Francesco Antonio Iacucci per il suo secondo mandato a presidente della provincia di Cosenza.

 

Sono 1804 gli amministratori locali dei 150 comuni della provincia di Cosenza che potranno recarsi alle urne fino alle 20 di stasera.

Subito dopo seguiranno le operazioni di spoglio. Per garantire il regolare svolgimento del procedimento elettorale, e in applicazione delle misure di prevenzione da Sars-Cov2 contenute nel protocollo sanitario e di sicurezza sottoscritto tra il Ministero dell’Interno e il Ministero della Salute, sono stati previsti un numero complessivo di 8 seggi, allocati nella sede della Provincia di Cosenza in Piazza XV Marzo n. 5, e nella sede distaccata di Corso Telesio n. 17. Franco Iacucci

Gli agenti della Polizia Provinciale sono al lavoro e stanno vigilando sulla corretta applicazione delle norme e su tutte le operazioni connesse all’accesso ai seggi e al controllo delle aree esterne adiacenti agli stessi, al fine di evitare assembramenti. 

Il presidente in carica Iacucci ha votato alle ore 9.45, nella sottosezione n.1 allocata nella Sala Nova del Palazzo della Provincia (foto).

Alle ore 12.00 l’affluenza ai seggi era pari al 23,06% (416 votanti).

I 150 Comuni della provincia di Cosenza sono suddivisi in cinque fasce:

– Fascia A: Comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti – Scheda Azzurra

– Fascia B: Comuni con popolazione da 3.001 fino a 5.000 – Scheda Arancione

–  Fascia C: Comuni con popolazione da 5.001 a 10.000 – Scheda Grigia

– Fascia D: Comuni con popolazione da 10.001 a 30.000 – Scheda Rossa

– Fascia E: Comuni con popolazione da 30.001 fino a 100.000 – Scheda Verde

I SEGGI SONO COSÌ DISLOCATI:

Seggio elettorale centrale per sindaci e consiglieri dei 3 Comuni della “Fascia E” (83 elettori iscritti) allocato nella Sala Specchi del Palazzo della Provincia in piazza XV Marzo;

Sottosezioni n. 1/2/3 per sindaci e consiglieri dei 92 Comuni della “Fascia A” allocati nella Sala Nova del Palazzo della Provincia (da Acquaformosa a Falconara Albanese – 335 elettori), negli Uffici A.T.O.  del Palazzo della Provincia (da Figline Vegliaturo a Piane Crati – 341 elettori), nella Sala Enoteca del Palazzo della Provincia (da Pietrafitta a Zumpano – 330 elettori);

Sottosezione n. 4 per sindaci e consiglieri dei 10 Comuni della “Fascia  D” (170 elettori) allocata nella Sala Commissioni del Palazzo della Provincia; sottosezione n.5 per sindaci e consiglieri dei 17 Comuni della “Fascia C” (221 elettori) allocata nella Sala Consiglio del Palazzo della Provincia;

Sottosezione n. 6 e n. 7 per sindaci e consiglieri dei 25 Comuni della “Fascia B” (324 elettori), allocati nella Sala MAM del Palazzo sito in Corso Telesio n. 17.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com