Cultura&Spettacolo

Al via la rassegna “Le scuole vanno a teatro”

 RENDE – Dal 10 al 28 novembre 2014, al Piccolo Teatro dell’Università della Calabria, si svolgerà la terza edizione della rassegna “Le scuole vanno a teatro”, una serie di spettacoli teatrali per bambini e ragazzi finalizzati alla conoscenza della produzione teatrale, con l’obiettivo di formare il pubblico di domani. I piccoli delle materne saranno i primi spettatori che affolleranno il PTU per assistere allo spettacolo di Teatro della Maruca dal titolo “Zampalesta, u cane tempesta”, spettacolo di burattini tradizionali calabresi, scritto e diretto da Angelo Gallo. Debutto con quattro repliche per la nuova produzione della compagnia Teatro Rossosimona, “George, lo spirito burlone” una fiaba che vede protagonisti due attori, Antoine e Giacomino (Manolo Muoio e Paolo Spinelli), rivivere la storia del teatro attraverso il racconto di George, fantasma dispettoso (Francesco Votano). La regia dello spettacolo è di Lindo Nudo. Il 18 novembre toccherà a un classico della letteratura per l’infanzia nell’interpretazione della compagnia Libero Teatro: “Le indicibili avventure di Pinocchio, burattino” guida lo spettatore verso riflessioni profonde sfruttando le corde del grottesco e del riso liberatorio. In scena, Francesca Gariano, Graziella Spadafora e Francesco Aiello, con la regia di Max Mazzotta. Ancora Rossosimona per le ultime due date della rassegna, il 24 e il 28 novembre “Spari e dispari”, con Paolo Mauro e Francesco Aiello, racconta in chiave tragicomica una faida fra due famiglie mafiose che, fra vendette e ricatti, non ricordano più il motivo della rivalità. La residenza teatrale “Un piccolo teatro d’arte per l’area urbana”, la cui direzione artistica è affidata a Lindo Nudo, si avvale del partenariato con il comune di Rende e delle collaborazioni con il corso di laurea in DAMS, con il CAMS (Centro Arti Musiche e Spettacolo) e con il Centro Residenziale dell’Università della Calabria.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com