Cultura&Spettacolo

Cosenza, al Mam la mostra di pittura che celebra la città

COSENZA – È stata inaugurata al Museo delle Art e dei Mestieri della Provincia di Cosenza la Mostra “Dalla carta alla seta. Caminannu ppe’ Cusenza” di Luigia Granata, insieme all’esposizione della collezione di dipinti dell’Ottocento della Provincia stessa. Per l’occasione, agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado viene data l’opportunità di partecipare ai laboratori didattici sulla lettura delle opere d’arte e ai laboratori creativi.

La Mostra di Luigia Granata è parte di un progetto ampio che riguarda l’Arte a Passeggio, cioè la necessità di portare l’arte fuori da musei e gallerie, in modo da vivere il prodotto artistico in una dimensione più intima e allo stesso tempo più quotidiana. Troviamo quindi sete di elevata qualità impreziosite da acquerelli che l’artista ha dedicato alla città, scegliendo della stessa i monumenti e i luoghi più simbolici e amati: la cattedrale, il teatro Rendano, la chiesa di San Domenico con la sua cupola, il Castello Svevo, la scenografica fontana dei tredici canali.

La Mostra, a ingresso libero, sarà visitabile fino al 14 novembre, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17; sabato e domenica su prenotazione. Fino al 24 novembre, invece, sempre a ingresso libero sarà possibile visitare la collezione di dipinti dell’Ottocento della Provincia di Cosenza. Questi i laboratori previsti per le scuole: leggere un’opera d’arte; …e se i ritratti decidessero di parlare ? Storie di artisti e soggetti rappresentati, storie di sovrani, condottieri, gentiluomini e storie di umili; – il concorso del 1863…2016 proviamo a dipingere dal vero; -la pittura di storia; -impariamo dai documenti, analisi dei documenti dell’Archivio storico della Provincia.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top