Cultura&Spettacolo

Giornata della memoria. Presentazione del libro “Cara Emma” presso la Biblioteca Civica

Locandina Cara Emma A3 OK!!RENDE(CS)-Si svolgerà sabato 23 gennaio alle ore 17:00 presso la Biblioteca Civica di Quattromiglia la “Giornata della Memoria: tra prosa e fotografia” indetta e organizzata dall’Associazione Culturale GueCi, patrocinata dal Comune di Rende e con il sostegno di Banca Mediolanum. Nella sala della biblioteca verrà presentato il libro di Silvana Famiani “Cara Emma” seguito dal reading di Diana Iaconetti.Dalla scrittura alla fotografia, un mix di linguaggi diversi capaci di toccare le più svariate sensibilità e personalità con l’obiettivo di far arrivare l’unico messaggio che tuttavia è sempre passibile di diverse interpretazioni.Come dice la stessa autrice “Il mio Cara Emma nasce da una parte di corrispondenza d’amore avvenuta tra i miei genitori durante la seconda grande guerra. Ho voluto contribuire a rimarcare una memoria affinché non venga perduta”.Il monito è semplice e tuttavia sfuggente: ricordare senza dimenticare perché è grazie al ricordo del passato che si costruisce un presente, evoluzione di una storia cancellata dalle brutture e dalle barbarie. “Cara Emma” è una storia autobiografica che ha come obiettivo far arrivare un messaggio che sia quanto più universale e appetibile soprattutto per le giovani generazioni. Ancora una volta il tema è quello della guerra nella sua tragicità e nella sua sofferenza. Ricordare il dolore e la sofferenza per costruire un mondo di pace e benessere.Oltre a Silvana Famiani, relatori dell’evento saranno Nuccia Martire, poetessa e scrittrice e Anna Laura Cittadino, presidente dell’Associazione GueCi nonché scrittrice e poetessa.Per l’occasione sarà possibile vedere la mostra fotografica curata da Maria Rosaria Cozza.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top