Politica

Riforma costituzionale: la soddisfazione di Magorno

ROMA – La Camera dei Deputati ha approvato il ddl Renzi-Boschi, la Riforma costituzionale che pone fine al bicameralismo perfetto, tipico del sistema politico italiano, introducendo un nuovo Senato federale privato di alcune funzioni legislative. Le opposizioni non hanno partecipato al voto, e in Aula hanno espresso parere favorevole 361 deputati, garantendo una solida maggioranza all’approvazione del testo.

Un passo importante per il governo Renzi, in attesa del referendum confermativo previsto per ottobre, che chiamerà i cittadini italiani ad esprimersi sui molti cambiamenti proposti.

La soddisfazione del Segretario Regionale PD Calabria, Ernesto Magorno: “A nome di tutto il Partito Democratico calabrese esprimo grande soddisfazione per questo traguardo raggiunto, per il bene di tutto il Paese – ha affermato Magorno -, con la Riforma costituzionale siamo finalmente pronti a disegnare l’Italia del futuro: siamo certi che i cittadini non si lasceranno sfuggire l’occasione di essere protagonisti di questo cambiamento epocale votando di conseguenza in maniera positiva il referendum confermativo del prossimo autunno. L’Italia – conclude Magorno – ha bisogno di istituzioni più moderne, snelle ed efficaci“.

 

 

Foto  © ANSA

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top