Società&Partecipazione

Unical, al Prof. Franco Rubino il Premio Nazionale Bonifacio VIII

COSENZA – Il Professore Franco Ernesto Rubino, ordinario di economia aziendale del dipartimento di scienze aziendali e giuridiche dell’Università della Calabria, ha ricevuto il Premio Nazionale Bonifacio VIII (XX edizione). Il riconoscimento, consegnato ad Anagni, in occasione dell’inaugurazione dell’Anno Accademico 2022/2023 – si legge in una nota – «nato in occasione del settimo centenario dello ‘schiaffo’ e della morte del pontefice Benedetto Cajetani, (1303-2003), è un evento dedicato a Papa Bonifacio, che, con la creazione del primo giubileo della storia della cristianità, ha consegnato all’umanità un’importante occasione di riflessione spirituale e di perdono».

La cerimonia di consegna del riconoscimento, attribuito quest’anno al prof. Rubino, si è svolta alla presenza del rettore, prof. Sante De Angelis e del vescovo Monsignor Rino Fisichella, Presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, presso la sala della Ragione del Comune di Anagni. Erano presenti anche i membri del Senato Accademico, il presidente, Monsignor Ernico dal Covolo, vescovo e assessore del Pontificio comitato di scienze storiche della Santa Sede, e i membri del comitato scientifico. «Il conferimento del nostro massimo riconoscimento accademico – si legge nelle motivazioni del conferimento – riconosce l’impegno profuso e il fattivo contributo culturale e sociale per la realizzazione degli ideali e degli scopi e per i valori richiamati dalle finalità perseguite dall’Accademia Bonifaciana». A fare gli onori di casa il sindaco di Anagni Avv. Daniele Natalia e il consigliere provinciale Riccardo Ambrosetti. Ospiti ed insigniti tra gli altri (nella sessione internazionale) il Vice Presidente del Senato della Repubblica Maurizio Gasparri, Maria Fernanda Silva, Ambasciatore d’Argentina presso la Santa Sede; il senatore Massimiliano Romeo capogruppo della Lega al Senato e membro della commissione beni culturali e pubblica istruzione; il generale di Divisione Gaetano Lunardo, Capo del I reparto Stato Maggiore Esercito; il generale di Brigata Giovanni Brafa Musicoro comandante della brigata Granatieri di Sardegna e di strade sicure Lazio Abruzzo; la scuola militare Nunziatella di Napoli in occasione del 235 anno di fondazione; il professor Alberto Auricchio fondatore di Telethon e il professor Agustín Hernández, Rettore Magnifico della Pontificia Università Antonianum.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top