Calcio

Carraro pennella e segna: Cosenza vince il derby con il Crotone

COSENZA – CROTONE 1-0 

COSENZA (3-5-2): Vigorito; Tiritiello, Rigione, Vaisanen; Situm, Carraro, Palmiero, Boultam (25’ Eyango), Sy (1’ st Corsi); Gori, Caso (1’ st Millico). In panchina: Saracco, Matosevic, Pandolfi, Kristoffersen, Venturi, Pirrello, Vallocchia, Minelli, Gerbo. Allenatore: Zaffaroni.

CROTONE (3-4-2-1): Contini; Nedelcearu, Canestrelli, Paz; Giannotti (34’ st Zanellato), Estevez, Vulic (34’ st Mogos), Molina (15’ st Sala) (47’ st Oddei); Kargbo (15’ st Maric), Benali; Mulattieri. In panchina: Festa, Saro, Cuomo, Visentin, Mondonico, Donsah, Schirò. Allenatore: Modesto.

ARBITRO: Chiffi di Padova (Palermo – Di Monte). IV UOMO: Maranesi di Ciampino. VAR: Di Paolo di Avezzano. AVAR: Margani di Latina.

MARCATORE: 32’ st Carraro (CO).

NOTE: 8mila circa di cui quasi 300 ospiti. Ammoniti: Sy (CO), Giannetti, Benali, Canestrelli, Zanellato (KR).  Angoli: 1-4. Recupero: 1’ pt, 7’ st.

COSENZA – Derby e vittoria per il Cosenza che supera il Crotone e conquista un successo importante. Decisiva la pennellata vincente di Carraro su calcio piazzato. 

Derby tra Cosenza e Crotone, primo tempo senza gol

Il Crotone parte subito forte e cerca di fare la partita, giocando con un ragionato possesso palla e provando le azione offensive tramite le fasce. Al minuto 4 concluso di Kargbo bloccata da Vigorito. L’attaccante dei pitagorici ci provano ancora, sfera deviato in angolo al 40’ da Vaisanen. Nel finale c’è spazio invece per la prima occasione del Cosenza con Gori: palla alta sopra la traversa. 

Grande gol di Carraro, vincono i Lupi 

Al 5’ della ripresa azione personale di Situm e conclusione debole parata senza problemi dall’estremo difensore Contini. Ottima occasione per Kargbo che si gira in bello stile, ma calcia in malo modo. Cosenza vicino al gol con Vaisanen che calcia di forza: palla deviata in angolo. Benali incrocia il tiro e conseguente parata decisiva di Vigorito che salva il risultato. Carraro su calcio piazzato fa però esplodere il “Marulla”: punizione a fil di palo e palla in rete. Il tempo scorre e alla fine ad esultare sono i padroni di casa: quarto risultato utile consecutivo. 

[Foto Facebook FC Crotone]

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com