Calcio

Coppa Italia, il Catanzaro si arrende all’Hellas Verona

Coppa Italia

VERONA – Ai trentaduesimi di finale di Coppa Italia l’Hellas Verona batte in casa il Catanzaro e si stacca il pass per i sedicesimi dove incontrerà la vincente della sfida tra Empoli e Vicenza.

Per i veronesi partita chiusa già nel primo tempo in cui la squadra di mister Di Francesco – forte delle due categorie di differenza – ha segnato tre reti in poco meno di venti muniti con Günter (al 23′), l’autorete di Fazio (33′) e Lazovic (41′) per poi gestire il risultato. Le aquile rispondono con un buon avvio di secondo tempo  in cui provano ad impensierire Pandur in un paio di occasioni ma soprattutto riescono a mettere un argine ad un eventuale risultato più rotondo da parte degli avversari: un buon viatico per l’esordio in campionato dei ragazzi di mister Villa in programma il 19 agosto con la Virtus Francavilla.

HELLAS VERONA – CATANZARO 3-0

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Pandur; Dawidowicz, Günter (dal 22′ st Magnani), Ceccherini; Cancellieri (dal 32′ st Ilić), Veloso, Tameze (dal 22′ st Hongla), Lazovic; Barak (dal 22′ st Casale), Zaccagni; Kalinic (dal 32′ st Di Carmine);
A disposizione: Borghetto, Berardi, Amione, Cetin, Bessa, Frabotta, Ragusa. Allenatore: Eusebio Di Francesco

CATANZARO (3-5-2): Branduani; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Rolando (dal 23′ st Bearzotti), Vandeputte, Cinelli (42′ st Risolo), Carlini (42′ st Schimmenti), Gatti (dal 1′ st Porcino); Bombagi (dal 1′ st Verna), Vazquez;
A disposizione: Mittica, Tentardini, De Santis, Ortisi, Welbeck, Megna. Allenatore: Alberto Villa

Marcatori: 23′ pt Günter, 33′ pt Fazio (aut), 41′ pt Lazovic

Arbitro: Luca Pairetto (Sez. AIA di Nichelino)
Assistenti: Cecconi (Sez. AIA di Empoli), Sechi (Sez. AIA di Sassari)

NOTE. Ammonito: Günter 21′ pt. Spettatori: 1.784

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com