Calcio

Cosenza, ufficiale il ritorno di Baez e la firma del difensore Schiavi

COSENZA – Continua il mercato in entrata e i ritorni in casa Cosenza: giungono in Calabria il difensore Raffaele Schiavi e Jaime Baez. Il primo arriva dalla Salernitana e rappresenta un nuovo acquisto per la retroguardia rossoblù. Per l’esterno, invece, si tratta di un ritorno con la squadra rossoblù. Baez, infatti, ha già giocato con il Cosenza nella scorsa stagione. Rescissione con la Fiorentina e firma con il Cosenza sulla base di un contratto triennale con scadenza giugno 2022. Per Schiavi, invece, contratto biennale (scadenza giugno 2021). 

In difesa arriva Schiavi 

Schiavi ha raggiunto l’accordo con la Salernitana e subito dopo ha firmato il contratto con la società di via degli Stadi. Il difensore è nato a Cava de’ Tirreni il 15 marzo 1986. «La Società Cosenza Calcio  – attraverso una nota ufficiale – comunica di aver raggiunto l’accordo con la Società U.S. Salernitana 1919 per l’acquisizione del diritto alle prestazioni sportive di Raffaele Schiavi, che ha firmato un contratto biennale con scadenza il 30 giugno 2021. Il difensore vanta una decennale esperienza nel campionato cadetto, avendo collezionato 280 gettoni di presenza così distribuiti. Sono 71 con la maglia della Salernitana, 10 con quella del Frosinone, 16 nel Catania, 22 con il Pescara, 29 con lo Spezia, 28 con il Padova, 37 con il Vicenza, 63 con il Lecce e infine 4 con il Brescia. Al suo attivo anche 14 reti. Nel suo personale palmares annovera inoltre 14 gare nel campionato di Serie A nelle fila del Lecce». 

Il ritorno di Baez a Cosenza

Per Baez ritorno con il Cosenza dopo 25 presenze, diversi assist decisivi e anche un gol all’attivo. Contratto pluriennale dopo che il calciatore si è accordato con la società viola per la risoluzione del contratto. «La Società Cosenza Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la Società ACF Fiorentina per l’acquisizione del diritto alle prestazioni sportive di Jaime Báez Stábile. L’attaccante, nato a Montevideo (Uruguay) il 25 aprile 1995, diventa rossoblù a titolo definitivo con contratto fino al 30 giugno 2022. Per lui si tratta di un ritorno. Ha già militato infatti nelle fila del Cosenza nella passata stagione, conclusa con uno score di 25 presenze, 1 gol e 9 preziosissimi assist».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top