Calcio

Il Crotone compromette ancora la strada per la salvezza

Crotone - Sassuolo

Crotone – Sassuolo 1-2

CROTONE: Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Pedro Pereira, Messias, Petriccione, Zanellato (21’st Vulic), Reca (28’st Riviere); Ounas (44’st Rispoli), Di Carmine (28’st Simy). A disp: Festa (GK), Crespi (GK), Marrone, Magallan, Eduardo, Rojas, Cigarini, Dragus. All. Stroppa

SASSUOLO: Consigli; Muldur (43’st Ahyan), Marlon, Peluso, Rogerio; Magnanelli (27’st Obiang), Locatelli; Berardi (43’st Toljan), Lopez (17’st Traore), Djuricic; Caputo (27’st Defrel). A disp: Pegolo (GK), Turati (GK), Kyriakopoulos, Mercati, Raspadori, Haraslin, Oddei. All. De Zerbi

ARBITRO: Pezzuto di Lecce

MARCATORI: 14’pt Berardi (S), 26’pt Ounas (C), 4’st Caputo su rigore (S)

NOTE – Ammoniti: Peluso (S), Vulic (C). Recuperi: 2′ pt, 5′ st.

La cronaca

Brutta prova dei rossoblù, che falliscono il secondo scontro diretto consecutivo e complicano ulteriormente la già impervia strada verso la salvezza. Stroppa conferma la difesa, accoglie il rientrante Messias schierandolo a centrocampo rispolverando al suo fianco Petriccione e in attacco sceglie i due neo acquisti di gennaio. De Zerbi si presenta con Magnanelli e Diaz che vincono i ballottaggi con Obiang e Traorè. Primo tempo con combattuto, con discreto ritmo ma povero di occasioni. Bastano due occasioni per l’1-1: Al 14º Berardi con un preciso tiro dal limite sigla il vantaggio degli ospiti, al 26º Ounas dopo un’azione travolgente sulla fascia destra salta anche Peluso e batte il portiere Consigli con un destro potente e preciso. prima della fine della prima frazione un’altra emozione per parte: prima Djuricic con un colpo di testa a botta sicura sfiora il palo, poi Di Carmine deve annullarsi una rete per un precedente fallo di Djidji. Si va così a riposo sul risultato di uno a uno.

Nella ripresa il Sassuolo pare rientrare con un piglio diverso e al 2′ passa subito con un calcio di rigore conquistato da Locatelli e trasformato da Caputo. Questo è l’episodio che indirizza definitivamente la gara perché gli squali tentano una reazione che non riesce mai a concretizzare. È il Sassuolo ad andare vicino in più di un’occasione al goal dell’1-3. Anche le sostituzioni non incidono sulla gara, che termina uno a due. (Foto Facebook: FC Crotone)

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com