Locale

“Possibile” a lavoro per la mobilità crotonese

CROTONE – A seguito della decisione della compagnia di volo low cost irlandese Ryanair di chiudere tutti i voli di Crotone a partire dal prossimo ottobre a causa dell’aumento delle tasse municipali imposto dal Governo nazionale, la rappresentanza parlamentale di “Possibile” ha annunciato l’intenzione di mobilitare un’iniziativa per scongiurare una scelta che potrebbe avere pesanti ricadute sul territorio crotonese, non solo impedendo ai cittadini di viaggiare a basso costo, ma anche contribuendo al alimentare un isolamento già crescente. “Possibile”, quindi, attraverso il deputato Andrea Maestri, sottoporrà alle istituzioni nazionali la questione, non solo relativamente alla vicenda Ryanair ma, più in generale, riguardo alla situazione della mobilità e dei trasporti nel crotonese, che limitano le prospettive di ripresa sociale ed economica. Allo stesso modo, verrà proposta l’ipotesi progettuale di una linea di “metropolitana in superficie” che colleghi Crotone a Sibari, permettendo al contempo di decongestionare il traffico sulla 106. Progetto, questo, che teoricamente dovrebbe essere già nell’agenda Calabria 2014 – 2020.

 

.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com