Nerd

[#NerdEvents] I vincitori del Kodansha Manga Awards

Come ormai di consueto, dal 1977, anche quest’anno, in Giappone, sono stati premiati i manga vincitori del Kodansha Manga Awards, competizione sponsorizzata dalla casa editrice Kodansha e arrivata alla sua quarantesima edizione. I premi vengono assegnati a tre categorie principali: Shōnen, Shoujo e Seinen; i vincitori hanno diritto a una statuetta, una certificazione e un premio in denaro di un milione di Yen, corrispondente a circa ottomila Euro. A valutare le opere migliori, una giuria di qualità, composta da Ken Akamatsu (Love Hina), Tochi Ueyama (Cooking Papa), Oh! Great (Inferno & Paradiso), Yūji Moritaka (Gurazeni), Kazumi Yamashita (Tensai Yanagisawa Kyoju no Seikatsu), Atsushi Kase (Bakudan!), Miyuki Kobayashi (Kitchen Princess).
Ma vediamo, quindi, i vincitori della premiazione, seconda per importanza solamente al Premio Culturale Osamu Tezuka.

Categoria Shōnen

daysMiglior Shōnen è il manga di Tsuyoshi Pasuda, “Days”, non edito in Italia.
Opera sportiva che racconta la vita di un ragazzo senza abilità particolari che, dopo aver incontrato un calciatore fenomenale, viene attratto sempre di più da questo sport.

Categoria Shoujo

WATASHI GA MOTOTE DOUSUNDA!

Sul podio della categoria Shoujo troviamo “WATASHI GA MOTOTE DOUSUNDA!”, di Junko.
La storia è incentrata su Serinuma Kae, ragazza fujoshi, cioè appassionata del genere Boys Love, che subisce un grave shock per aver visto morire il protagonista del suo anime preferito, entrando, così, in un periodo di forte stress che le fa perdere molto peso. Ora Kae è diventata una ragazza molto attraente e a scuola viene contesa dai ragazzi più belli di tutto l’istituto, ma lei vorrebbe solo vederli flirtare uno con l’altro.
Anche questo manga è inedito in Italia.

Categoria Seinen

Konoudori-manga-tomesPer l’ultima categoria, ma non per importanza, il premio come miglior manga Seinen è stato assegnato a Yu Suzunoki e al suo “Kounodori”.
Trama che racconta le vicende del dottor Koudonori, di giorno abilissimo ostetrico che aiuta le madri durante le gravidanze e, di notte, un famoso pianista jazz. Manga che tocca tutti gli aspetti della gravidanza, da quelli più felici a quelli più tragici.
Opera non edita in Italia.

                                                                        Paolo Gabriele De Luca

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com