Calcio

Braglia dopo Salernitana-Cosenza: «Errori pagati a caro prezzo»

Piero Braglia dopo Salernitana - Cosenza

SALERNO – La sconfitta dell’Arechi, subita dal Cosenza di Braglia contro la Salernitana, apre una serie di incognite (foto sito ufficiale). Il mercato entra nel vivo e i rossoblù hanno dato vita, sino ad ora, alla sola operazione Asencio in entrata. Urgono rinforzi per la salvezza sulla quale il mister toscano crede fermamente. 

Braglia dopo Salernitana-Cosenza

Piero Braglia è intervenuto in conferenza stampa per commentare la gara persa in terra campana. Il 4-3-1-2 proposto dall’inizio ha offerto qualche spunto ma al termine del match il risultato non è stato quello sperato. «Abbiamo fatto dei grossi errori sui gol subiti. Sapevamo della pericolosità di Lombardi e non siamo riusciti a fermarlo. È un peccato perchè non stiamo facendo male ma non riusciamo a fare risultato. Nel secondo tempo a mio avviso la reazione c’è stata, abbiamo giocato solo noi e gli avversari ci hanno aspettato tutti dietro».

La seconda rete dei granata

Braglia si dice convinto che il secondo gol, realizzato da Akpa Akpro, sia stato deleterio per la compagine calabrese. «Qualche occasione l’abbiamo creata, mi dispiace aver perso. Gli errori commessi sono errori individuali che poi ci sono costati cari. Dovevamo gestire molto meglio l’episodio del gol di Akpa Akpro per terminare la prima frazione di gioco in parità. Siamo qui a parlare di una sconfitta amara anche perchè è la terza consecutiva. Io rimango convinto che alla fine questo Cosenza si salverà».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com