Calcio

Pareggi per Palmese e Roccella. Le altre calabresi tutte ko

serie d

COSENZA – Nella venticinquesima giornata del campionato di serie D del girone I nessuna vittoria per le calabresi (immagine di copertina fonte www.strettoweb.com). Il Locri perde in terra sicula contro il Messina, dopo essere andata sotto di una rete aveva pareggiato con De Marco ma sono stati più bravi i giallorossi ad andare poi in vantaggio. Sconfitta di misura anche per la Cittanovese che in casa contro la Turris si fa infilare dall’unica rete di Guarracino. Il Roccella in casa contro il Gela non va oltre lo zero a zero. Pareggio anche per la Palmese ospite del Troina che riesce a pareggiare le sorti dell’incontro grazie alla rete di Mistretta. Infine il Castrovillari che viene sconfitto malamente dalla Sancataldese, subisce ben tre reti dagli avversari.

MESSINA – LOCRI 2-1

Il Locri in questa ottava di ritorno è stato ha fatto visita al Messina. Una gara molto importante per i calabresi che da subito iniziano bene il match sfiorando la rete e andando vicini al vantaggio. Ad andare in vantaggio sono i siciliani che non si fanno pregare e all’8pt la mette in fondo alla rete Cocimano. I calabresi raggiungo il pareggio al 25’pt grazie ad un rigore trasformato da De Marco con grande freddezza. Il primo tempo però non finisce qui perchè sono ancora i giallorossi a riportarsi in avanti con la rete al 38’pt di Tarditi. Fino al fischio del finale dei primi quarantacinque minuti non succede altro. Nella ripresa il Locri entra con un piglio diverso in campo e si propone in attacco con più veemenza ma è veramente brava la difesa siciliana a sventare tutte le minacce. Non succede nulla di importante fino al fischio finale che sancisce la fine delle ostilità.

CITTANOVESE – TURRIS 0-1

La Cittanovese in questa domenica molto ventilata ospita la Turris, entrambe le squadre alla ricerca di punti importanti, in particolare i padroni di casa per mantenersi alti in classifica. I calabresi partono subito forte e sfiorano in più di un’occasione la rete, rispondono gli ospiti giocando di contropiede ma è bravo l’estremo difensore calabro a sventare le minacce che gli si propongono. Un primo tempo però che termina a reti inviolate. Nella ripresa i padroni di casa entrano con uno spirito diverso e vanno subito in attacco sfiorando a più riprese la rete del vantaggio. Purtroppo un po’ la sfortuna un po’ qualche errore difensivo la Turris va in vantaggio con un bel gol di Guarracino. Nulla da fare per l’undici di casa che ha provato a pareggiare i conti ma la gara termina con una brutta sconfitta.

ROCCELLA – GELA 0-0

Gara importante per il Roccella che deve cercare di fare punti per stare un po’ tranquilla. Avversaria dei calabresi questa domenica è il Gela che anch’essa è desiderosa di portare a casa i tre punti in palio. Periodo di studio iniziale delle due squadre, prova a fare capolino in area avversaria il Roccella ma è bravo l’estremo difensore ospite, sulla ripartenza tenta il Gela di portarsi in vantaggio ma viene ben bloccato dai difensori di casa. La gara a questo punto si blocca un po’ a centrocampo, il primo tempo infatti non va oltre lo zero a zero. Nella ripresa si ripropone lo stesso pallino di gioco del primo tempo, qualcosa in più l’ha fatta vedere il Gela ma la gara alla fine dei novantaminuti non va oltre lo zero a zero.

SANCATALDESE – CASTROVILLARI 3-0

Al “Mazzola” protagoniste due squadre alla ricerca di punti, in particolare i rossoneri di mister Marra che cercano un po’ di tranquillità con una vittoria. La gara inizia bene per i calabresi che si propongono in attacco ma Franza sventa più di una volta i tiri degli attaccanti ospiti. Ad andare in vantaggio però è la Sancataldese che al 19’pt segna la rete con Gambino. Il Castrovillari non accusa il colpo e da subito si ripropone in attacco per cercare il pareggio. Il primo tempo termina però con i padroni di casa in vantaggio. Nella ripresa i calabresi entrano in campo vogliosi di pareggiare i conti e prima con Puntoriere e poi con Forgione sfiorano la rete. I siciliani rispondono con importanti sortite in area che vengono però sventate dalla bravura dell’estremo difensore Galluzzo. Al 27’st va in doppia cifra la Sancataldese con la bella rete Di Marco. A questo punto i calabresi provano a cercare almeno il gol che accorcia le distanze ma nulla da fare. Addirittura i padroni di casa raggiungono la terza segnatura nel finale di gara grazie a Ficarotta. La gara termina con una brutta sconfitta per i rossoneri.

TROINA – PALMESE 1-1

La Palmese questa domenica è stata ospite del Troina. Una gara importante per i neroverdi che vanno in cerca di una vittoria che gli gioverebbe molto e darebbe all’ambiente un po’ di serenità. I siciliani si fanno da subito pericolosi in area dell’undici di Franceschini ma è bravo Barbieri a bloccare i tiri insidiosi degli attaccanti avversari. Rispondono i calabresi con una bella azione di contropiede che si conclude con un bel tirpo di Ouattara di poco fuori. Ad andare in vantaggio sono i padroni di casa con Ferreira al 36’pt, al suo tiro nulla può l’estremo difensore ospite. I neroverdi provano in più di un’occasione a pareggiare i conti ma non succede nulla di importante fino allo scadere della prima frazione di gioco. Nella ripresa i calabresi entrano più convinti e vogliosi di arrivare al pareggio e mettono veramente in difficoltà la difesa di mister Bonocore. La rete che mette in pari la sfida arriva al 35’st con il subentrato Mistretta. Non succede altro fino alla fine della gara quando l’arbitro De Capua fischia il termine delle ostilità.

Nelle altre gare di giornata il Bari non va oltre il pari in casa contro l’Acireale, prima in svantaggio i galletti con la bella rete degli ospiti ad opera di Manfrè, poi raggiungono il pareggio grazie al gol di Iadaresta. Marsala e Igea Virtus non si fanno male nel primo tempo ma al termine delle ostilità porta a casa i tre punti l’Igea Virtus grazie alla rete di Sylla. La Nocerina contro il Portici va prima in vantaggio con Orlando e poi si fa recuperare dalla rete degli ospiti con Di Prisco. Infine nella gara tra Rotonda e Città di Messina, ben sei le reti messe a segno. Si aggiudica i tre punti il Rotonda grazie alla terza rete di Flores nel finale e poi la quarta a tempo scaduto con De Stefano.

Francesco Farina

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com