8@31

Gdf: sequestrati beni per evasione imposte

VIBO VALENTIA – Beni per 2 milioni di euro sono stati sequestrati dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Vibo Valentia nei confronti dell’amministratore unico di una società di Pizzo operante nel settore del rimessaggio e cantieristica navali.
I finanzieri hanno recuperato a tassazione, per il periodo 2009-2013, imposte sui redditi per oltre 3 milioni e oltre 200 mila euro di Iva. Il legale rappresentante è stato denunciato per dichiarazione infedele e omessa dichiarazione.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com