8@31

Sequestro da 3,5 milioni di euro alla cosca Gallico

REGGIO CALABRIA – La Guardia di Finanza ha sequestrano beni per 3,5 milioni di euro nella Capitale. A subire il sequestro, due esponenti di spicco di una delle cosche ai veritici del sistema malavitoso nella Piana di Gioia Tauro, i Gallico di Palmi. L’operazione, condotta dal Comando provinciale di Reggio Calabria e dallo Scico di Roma, è stata denominata “Caput mundi”. Tra i beni confiscati figurano società, appezzamenti di terreno, rapporti finanziari e attività commerciali tra le quali il noto bar Antiche Mura di Roma.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com