Cronaca

Accusa migrante di rapina, denunciato

VIBO VALENTIA – Un uomo di 29 anni è stato denunciato dalla Polizia di Stato di Vibo Valentia con l’accusa di simulazione di reato.

Il ventinovenne ha contattato il 113 dichiarando di essere stato derubato da un extracomunitario. Secondo l’uomo, lo straniero lo avrebbe minacciato con un coltello per derubargli 5.500 euro tra contanti e assegni bancari, il ricavato di una giornata di consegne per la sua ditta di spedizioni. La versione dell’uomo non ha, però, convinto la polizia che ha indagato sul caso. Le dichiarazioni, le testimonianze e le riprese video di un sistema di sorveglianza posto in zona hanno portato alla luce molte discordanze. Gli agenti hanno, così, deciso di denunciare l’uomo.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top