Cronaca

Estorsione con ‘cavallo di ritorno’, 7 arresti nell’operazione Trailer free

Carabinieri

VIBO VALENTIA  – Estorsione consumata e tentata, con il cosiddetto metodo del “cavallo di ritorno”, ricettazione, detenzione illegale e porto abusivo di arma da fuoco. Sono i reati per cui i carabinieri hanno arrestato sette persone nel corso dell’operazione denominata “Trailer Fee“, scattata nel corso della notte. L’indagine, è coordinata dalla Procura di Vibo Valentia ed ha colpito un pericoloso gruppo criminale operante tra la Piana di Gioia Tauro e il Vibonese. L’attività investigativa è scaturita dalla denuncia del furto di un rimorchio di autoarticolato, avvenuto nel maggio 2020 a Mileto. Significativo il ruolo attivo tenuto da parte della vittima, che ha fornito la sua collaborazione, consentendo l’identificazione di tutti i responsabili.

 Nella notte, oltre 50 militari dell’Arma, hanno dato esecuzione al provvedimento cautelare, procedendo contestualmente a numerose perquisizioni. 
Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com