Cronaca

Platì, bracciante agricolo ferito con colpi di pistola

PLATì (RC) – Pasquale Grillo, bracciante agricolo di 62 anni, è stato ferito in un agguato da un uomo che gli ha indirizzato tre colpi di pistola, mentre era intento a camminare per strada. L’uomo è stato subito soccorso e accompagnato da uno dei figli all’ospedale di Locri: secondo quanto si apprende, avrebbe riportato ferite all’addome e a una gamba, ma non sarebbe in pericolo di vita. Non si conosce nel dettaglio il movente dell’aggressione a mezzo di un’arma di medio calibro: parrebbe che Grillo sia cognato di Giuseppe Perre, indicato dagli investigatori come capo dell’omonima famiglia di ‘ndrangheta legata ai Barbaro di Platì e, tuttavia, il gesto sembrerebbe legato a motivi personali. A condurre le indagini i Carabinieri della compagnia di Locri.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com