Cultura&Spettacolo

Gli artisti cosentini omaggiano Luigi Tenco

COSENZA – Una serata per Luigi Tenco pensata come un atto d’amore nei confronti di un artista che resta indimenticato grazie al lascito delle sue canzoni. Questo è il senso de “Un amore mai troppo lontano”, l’incontro ideato da Ugo G. Caruso, storico dello spettacolo che ha voluto mettere insieme alcuni artisti della scena musicale cosentina per tributare un omaggio collettivo al cantautore scomparso. L’appuntamento è fissato per le ore 21 di sabato 28 gennaio al Cavern Club di Cosenza. La kermesse, condotta dallo stesso Caruso, è stata pensata con la consulenza di Franco Panno. Caruso illustrerà l’importanza artistica di Tenco nel contesto musicale e sociale del tempo, riferendo  testimonianze dirette di quanti lo conobbero, da lui raccolte nel corso della sua attività di studioso.
Poi sarà la volta della musica. In scena si alterneranno, come detto, vari artisti, riconducibili ad ambiti, esperienze e generazioni diverse, tutti presenti a titolo amichevole, a ribadire il forte sentire per l’evento.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top