In Evidenza

Mega concerto sotto il segno di Emergency

LAMEZIA (Cz) – Il 26 luglio, sotto il segno di Emergency, ci sarà il mega concerto dei Taradù. La rock band emergente farà diventare la musica, il mare e lo sport, una cosa sola. Il frontman, Fortunato Longo, conosciuto meglio come Tatu, è la voce del gruppo ma nelle sue vene scorre acqua marina. Atleta di sup e windsurf, affronta la vita tra le note e le onde, la sua prossima impresa (sportiva) sarà quella di percorrere 1200 chilometri remando lungo il mar Adriatico in rotta verso sud sulla sua tavola da sup. L’impresa è parte del progetto “Over the line” ed è strettamente legata ai concerti della band Taradù. Il tour sportivo partirà da Venezia ed è inserito all’interno di una manifestazione importante: la surfing Venice, a cui seguirà un tour di eventi rock live della band. Tutto partirà da Pesaro il prossimo 10 luglio, seguirà la tappa di Ancona (il 12 luglio) arrivare al 26 luglio con un megaconcerto a Lamezia Terme prima dell’ultima tappa a Cervia. Tatu e  Lazar Emanuel Radu sono i fondatori della band e, per l’occasione avranno il piacere di collaborare con Corrado Cacciaguerra (chitarra), noto musicista con un ricco curriculum alle spalle e Matteo Pantaleoni (batteria) anch’egli turnista di fama internazionale. Per l’occasione sarà presentati anche il primo album dei Taradù “Babele dalla luna” che contiene 9 brani di puro e sano rock. Il tour tra sport e musica, quasi unico nel suo genere, nasce dal desiderio di sensibilizzare le persone ad azioni di tipo umanitario ed è stato organizzato in collaborazione con l’associazione Emergency.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com