Cronaca

Corigliano, sgominata banda di giovani rapinatori (VIDEO)

CORIGLIANO CALABRO (CS) – Sono accusati di concorso in rapina aggravata e furto aggravato. Si tratta di tre giovani: Loris Schiavelli e Pasqualino Veronese di 27 anni e di Cristian Filadoro di 26, tutti arrestati e condotti nel carcere di Castrovillari dai carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal Gip del Tribunale di Castrovillari su richiesta del procuratore Eugenio Facciolla.

Messe a segno due rapine particolarmente cruente

Secondo le indagini la banda dei tre malviventi, tutti di Corigliano Calabro, avrebbe messo a segno due rapine in abitazione nel popoloso centro jonico, tra il dicembre del 2014 e l’ottobre del 2015. Nella prima in danno di due anziani coniugi, i malfattori immobilizzavano le vittime legandole alle sedie con fasce e li depredavano di tutte le collane e i gioielli preziosi presenti in casa.  Nella seconda, dopo averla pedinata ed essersi accertati che fosse sola in casa, aggredivano un’anziana vedova portandole via orecchini, collane e fedi nuziali. 

Sarebbero anche autori del furto in una tabaccheria

La banda avrebbe messo a segno un furto, in piena notte, all’interno della tabaccheria di un distributore di benzina di San Giorgio Albanese, dove furono rubate sigarette per un valore complessivo di circa cinquemila euro.

Print Friendly, PDF & Email





To Top