Cronaca

Allarme bomba al tribunale di Catanzaro. Era in corso il processo contro le cosche della “ndrangheta” vibonese

Catanzaro ( Cz) – Allarme bomba nella Corte d’appello di Catanzaro. A farlo scattare e’ stata una chiamata anonima giunta al centralino. E’ stato disposto lo sgombero dell’edificio, che ospita anche gli uffici della Procura della Repubblica e della Dda, per consentire l’effettuazione dei necessari controlli da parte delle unita’ specializzate della Polizia. Nel momento in cui e’ giunta la telefonata che ha fatto scattare l’allarme, tra le varie attività  nel palazzo di giustizia c’era in corso un’udienza del processo d’appello scaturito dall’operazione “Black Money” contro le cosche di ‘ndrangheta del vibonese.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com