Nerd

[LeagueofLegends] Hai Voluto il Drago? Ora vola con Aurelion Sol

Tra qualche settimana farà il suo ingresso nella lega delle leggende il potente drago cosmico Aurelion Sol.  Dal significato del suo nome, cioè “forgiatore di stelle”, e dalle sue abilità non possiamo che aspettarci un background di creatura celeste simile a quello di Soraka, anche se la maggior parte di noi sta ancora piangendo per Ao Shin: come dimenticare il messaggio della Riot in cui si specificava “un personaggio dalla forma lunga e affusolata è difficile da realizzare”. Ma basta pensarci, torniamo sul drago delle stelle e scopriamo le sue abilità.

La passiva è l’abilità caratteristica del personaggio: tre stelle ruotano continuamente intorno al campione infliggendo danni alle unità nemiche colpite (similmente alla W di Diana).

Con la Q il campione lancerà una stella in una direzione, con la possibilità di riattivare l’abilità per infliggere danni e stun ai nemici colpiti (come la Q di Anivia).

La W gli permette di espandere il raggio entro cui ruotano le sue stelle, assorbendo mana in continuo finché non si disattiva l’abilità.

La E permette ad Aurelion Sol di accumulare passivamente delle cariche, per poi usare la sua attiva una volta raggiunto il picco massimo. Questa abilità gli permette di volare – si…vola!! – per un tragitto in linea retta, ignorando gli ostacoli fin quando non raggiunge la destinazione o nel caso subisca danni.

La sua abilità suprema è il suo secondo effetto di controllo: spara un raggio medio/lungo che infligge danni e rallenta i nemici colpiti, mentre i nemici più vicini vengono respinti.

Aurelion Sol

Il ruolo di Aurelion Sol nella Landa dovrebbe essere quello di un mago in corsia centrale che offre supporto al suo team con gli effetti di controllo e la sua abilità di volo, che gli permette di spostarsi rapidamente.

Noi della redazione di Nerd30 vi consigliamo di giocarlo con in squadra Tahm Kench, poiché le sfere continuano ad avere effetto anche all’interno del ranocchio, oppure con Yasuo a causa del suo Knockback (chi non ha sinergia ormai con Yasuo?). Nel caso ve lo trovaste contro, consigliamo assassini con dash tipo Akali, Diana o Talon.

Aspettando l’uscita del campione continuiamo a goderci l’ester egg della sua voce in giro per la mappa, mentre tiriamo giù le torri nemiche, e non mettiamo da parte Shyvana, il primo e solo drago nella Lega.

Giulio Ciambrone

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com