Calci e pugni contro il prof per un voto ritenuto troppo basso: shock a Rossano

CORIGLIANO – ROSSANO (CS) – Shock nell’Istituto di Istruzione Superiore Itas-Itc di Rossano dove uno studente di 14 anni ha aggredito il suo insegnante. Secondo quanto si apprende, alla fine della lezione lo avrebbe preso a calci pugni per un voto ritenuto dallo studente troppo basso. Il prof è stato soccorso dall’ambulanza del 118, riportando diverse lesioni su tutto il corpo. Sul posto i carabinieri. La dirigente scolastica fa sapere di avere avviato un’indagine interna Istituto scolastico, che aprirà subito una indagine interna per capire la dinamica dell’accaduto.

Cassano avrà la piattaforma per l’atterraggio dell’elisoccorso anche in notturno

CASSANO ALLO IONIO (CS) – “Cassano avrà la piattaforma per l’atterraggio dell’elisoccorso anche in notturno”. La notizia arriva direttamente dal Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, Antonello Graziano e dall’Ing. Antonio Capristo, direttore dell’UOC (Unità Operativa Complessa) Gestione tecnico patrimoniale della stessa Azienda sanitaria e Project manager del sistema Emergenza Urgenza Regionale. È quanto ha comunicato Francesco Garofalo, portavoce del Comitato Spontaneo di Cittadini, per la tutela della salute pubblica della città delle terme.

Continua la lettura di Cassano avrà la piattaforma per l’atterraggio dell’elisoccorso anche in notturno

Cassano, finto avvocato truffa una 82enne e si fa consegnare oltre 1.500 euro: arrestato

CASSANO ALLO IONIO (CS) – I carabinieri di Cassano all’Ionio, con il supporto dei colleghi della Compagnia di Napoli-Stella, hanno arrestato P.P., 55enne originario del quartiere di San Carlo all’Arena, ritenuto responsabile di truffa in danno di una 82enne di Cassano.

Continua la lettura di Cassano, finto avvocato truffa una 82enne e si fa consegnare oltre 1.500 euro: arrestato

Successo per la seconda tappa del Trofeo Coppa Italia di Wingfoil a Gizzeria

LAMEZIA TERME (CZ) – Successo senza precedenti per la seconda tappa del Trofeo Coppa Italia di Wingfoil a Gizzeria. Oro per De Amicis, seguito dal Grand Master Migliorini e Zorzi al terzo posto. La splendida località di Gizzeria, conosciuta in tutta Europa tra gli appassionati degli sport acquatici, ha regalato uno spettacolo entusiasmante durante le tre giornate di competizioni per la seconda tappa del Trofeo Coppa Italia di Wingfoil.

Continua la lettura di Successo per la seconda tappa del Trofeo Coppa Italia di Wingfoil a Gizzeria

“Primo maggio d’autore” a Praia a Mare con Ron

Confermato per questa sera alle 21:30 il concerto di Ron in Piazza della Resistenza di Praia a Mare,  evento voluto dal sindaco Antonino De Lorenzo e predisposto dalla Show Net di Ruggero Pegna nell’ambito delle esclusive di Fatti di Musica, il Festival-Premio ai Migliori Live d’Autore. Un Primo Maggio speciale,  con uno dei più importanti cantautori italiani, che trasformerà la location dei grandi eventi di Praia in un teatro, con platea a sedere e le gradinate di cui è dotata la piazza. L’ingresso è libero e, come conferma lo stesso sindaco, “il concerto si terrà anche in caso di pioggia”, comunque non prevista dai vari servizi metereologici. A Rosalino Cellamare sarà anche consegnato il Riccio d’Argento del maestro orafo Gerardo Sacco, l’oscar del Festival attribuito in 38 edizioni ai più prestigiosi nomi della musica d’autore italiana ed internazionale.

Continua la lettura di “Primo maggio d’autore” a Praia a Mare con Ron

Torneo delle Regioni Calcio a 5: Under 19 perfetta, i tiri di rigore sorridono alla Femminile, ma non alla Under 15

Reggio Calabria – Due su tre per la Calabria che porta le rappresentative Under 19 e Femminile in semifinale dopo i successi sulla Basilicata per 5-1 e sulla Campania dopo i tiri di rigore. Domani le sfide contro Sicilia e Puglia, entrambe al Pala Attinà di Motta San Giovanni – Lazzaro nei canonici orari delle 17.30 (maschile) e 15.00 (femminile).

Continua la lettura di Torneo delle Regioni Calcio a 5: Under 19 perfetta, i tiri di rigore sorridono alla Femminile, ma non alla Under 15

Centro per l’impiego di Paola: colloqui di selezione con le aziende del territorio per 60 studenti delle superiori

Orientamento al Lavoro, incrocio con le aziende, realizzazione di una rete sul territorio: sono gli elementi che hanno caratterizzato il progetto “Insieme Creiamo il Futuro” che il Centro per l’Impiego di Paola ha portato avanti con i propri funzionari e la collaborazione partenariale dei professionisti iscritti all’Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili – ODCEC di Paola, il Comune di Paola e il Consorzio Terredamare.

Continua la lettura di Centro per l’impiego di Paola: colloqui di selezione con le aziende del territorio per 60 studenti delle superiori

A Castrovillari la riunione provinciale del Sindacato degli Specialisti Ambulatoriali (SUMAI)

CASTROVILLARI (CS) – Si è tenuta, presso la località Ferrocinto di Castrovillari, la riunione della Sezione Provinciale del Sindacato degli Specialisti Ambulatoriali (SUMAI), alla presenza del Segretario Provinciale Francesco de Marco e del Consiglio Direttivo.
Diversi i punti all’ordine del giorno, tra cui il pagamento delle spettanze arretrate, la regolamentazione delle visite domiciliari, l’abbattimento delle liste di attesa.


Ad Anthony Filardi, il compito di illustrare i contenuti del Contratto Collettivo Nazionale, di recente approvazione .
Non sono mancate puntualizzazioni su alcune criticità , quali il quasi “puntuale” ritardo nel pagamento degli stipendi per una categoria che risulta terz’ultima in Europa in ordine a remunerazione ; nonchè la mancata corresponsione sulla informatizzazione su cui relazionava l’Avv. Enzo Paolini.


Da parte di tutti l’auspicio che si trovi più ampio spazio nel dialogo costruttivo a livello Istituzionale, tenendo conto delle reali condizioni in cui versano gli specialisti ambulatoriali , talvolta distribuiti male nei vari Poliambulatori ( per alcuni si registrano surplus di medici, altri, ben più strutturalmente adeguati, ospitano in un turno anche solo due specialisti) ; e sovente, costretti a fare il lavoro non di loro stretta competenza, avendo a che fare con una carenza di tecnologia informatica.
Il Segretario assicurava , quindi, i presenti ,sui suoi prossimi incontri con i dirigenti aziendali al fine di fare chiarezza una volta per tutte, sui doveri dei Medici Specialisti a fronte , però, del riconoscimento dei loro diritti.