Archivi tag: cosplay

[#SpecialeStrade] Intervista con Monica Borrelli, in arte Shizuka Cosplay

Durante il festival Le Strade del Paesaggio, abbiamo avuto il piacere di incontrare Monica Borrelli, in arte Shizuka Cosplay.

Ci ha parlato della sua passione per il mondo del cosplay e dei suoi progetti in corso.

Buona Visione 😉

Intervista a cura di Vittoria “Xidia” Aiello
Riprese e Montaggio a cura di Daniel “MrInk” Ferullo

[#NerdEvent] Comicult, due giorni dopo

A due giorni dalla chiusura delle porte del Comicult, parliamo di questa prima edizione, tirando le somme di una tre giorni che ha portato la fiera del fumetto vicina agli universitari.

La fiera, inaugurata la mattina di venerdì 18 maggio, ha accolto i visitatori con grandi nomi del panorama nerd italiano, permettendo agli avventori di passeggiare tra gli stand accanto ad Adrain Fartade, Federico Frusciante, Slim Dogs, Angelo Maggi e tantissimi altri. Dai primi minuti di apertura, le attività si sono susseguite una dietro l’altra, dai seminari con i docenti dell’Università della Calabria alle conferenze con i grandi ospiti, creando uno scambio culturale di idee di altissimo livello. Possiamo citare la conferenza dedicata allo studio Ghibli, il confronto fra gli Slim Dogs, Francesco Polizzo e Stefano Bosi Fioravanti, la conferenza del divulgatore scientifico Adrian Fartade, la presentazione del libro di Emmanuele Vercillo (I Dimenticati) e i live di doppiaggio con le voci più famose del mondo del cinema.

All’esterno, le associazioni LARP (Edur) e Softair (Wild Arena) hanno allestito un campo di battaglia degno di questo nome. Edur, inoltre, assieme all’associazione Mystara del Levante, ha permesso la realizzazione di un piccolo flash mob all’interno dei padiglioni, portando i fratelli Merrino a giudizio “della suprema corte di Nerd30”, di cui presto vedrete l’intervista. Tra le ordinate fila di stand, gli amici di Nipponics e dei loro meravigliosi origami, lo stand dell’Escape Room Rende, con il loro attivo coinvolgimento del pubblico, i sempre allegri Ghostbusters Sicilia (altro valido aiuto per il secondo Flashmob che ha coinvolto la bellissima cosplayer Gutter Flower), le poesie lette in live dal Nucleo Kubla Khan, la magnifica caricatura della nostra mascotte Maneki di Marco Serravalle (The Mirror), gli operosi vicini di Gusto Tv, con la bellissima Gaia Bafaro e Roberto Salviddio e il Bosone periodico nerd. Ancora, l’area games gestita con puntualità da Redshift Gaming e Midgard, gli amici di Noise Press, lo youtuber cosentino DadoBax e la presenza del game Call of Salveenee di Marco Alfieri.

Tra dorayaki gustati all’ombra dell’area giapponese e panini mega imbottiti dell’area food, ci siamo avvicinati al palco centrale, dove abbiamo assistito alla gara cosplay ad opera di Epicos per CNC (Campionato Nazionale Cosplay) con una giuria di tutto rispetto, composta da cosplayer del calibro di Nadia SK, Andrea Franchini, Gutter Flower, Black Deb e Luce Cosplay, che hanno premiato:

1° Classificato – Ciri (Simona Pavone);
2° Classificato – Zephyr (Pierluigi Serravalle);
Premio CNC – Link Breath of the wild (Tindaro Idotta);
Miglior Interpretazione – Spaventapasseri (Giovan battista Lillo Doardi);
Miglior Gruppo – Black Butler (Erika Scardamaglia, Selene Grande);

La chiusura è stata affidata a un grandioso Giorgio Vanni, con un carico di energia scaraventato sul pubblico per un concerto che ha fatto tremare i ricordi di tutti i presenti. I colori dell’Holi Color Fest hanno degnamente salutato i partecipanti, un arrivederci verso una nuova edizione.

Una tre giorni che ha esaltato tutte le realtà del territorio e non, portando altissima qualità nella sua prima edizione, anche se ci sono ancora alcuni passi da fare per rendere più grande questo evento. Un ringraziamento all’organizzazione del Comicult e a Carlo Borsani per l’invito e l’ospitalità.

Alcune macchie da lavare, su cui la nostra redazione sperò avrà presto chiarimenti, sono state lasciate da piccole voci, voci che hanno leso la nostra libertà di informazione sul campo.
Ciò non ferma il nostro obiettivo, la nostra passione.

La nostra volontà di comunicare senza filtri, con informazioni disambigue e adeguate, continuerà a raccontarvi il mondo Nerd, senza abbassare mai la testa.

Miriam Caruso

 

[#NerdCuriosity] Britney Spears, suo figlio sceglie il cosplay di Freezer

Se state pensando che non sia vero, bene vi sbagliate!

Pare che uno dei figli (non è specificato quale) di Britney Spears, famosa cantante pop ormai non molto presente sulle scene dopo questioni inerenti alla custodia dei suoi bambini, si è dimostrato un grande fan di Dragonball, tanto da fare il cosplay di uno dei villain più amati dalla saga, Lord Freezer.

La Spears, inoltre, ha pubblicato vari disegni fatti da suo figlio e dalla sorellastra, con soggetto Rem di Re:Zero, dimostrandosi molto fiera e incoraggiante verso di loro.

Di seguito i suoi post presi da Twitter con le foto.

Che dire, come cantante sarà anche discutibile e come personaggio pubblico avrà i suoi difetti, ma come madre possiamo dire che non ha riserbo a incoraggiare la prole nel seguire le proprie passioni con orgoglio. E brava Britney!

 

Vittoria Aiello

Il mondo nerd sbarca a Cerisano con “Riflessi di… storie e realtà”

Domenica 12 dalle ore 15, presso il bar Las Vegas, si terrà il primo evento dedicato al mondo del cosplay e dei fumetti di Cerisano: “Riflessi di…storie e realtà”.

Il progetto nasce da un’idea di Eugenio Colonna e Marco Serravalle, artisti che presenteranno il progetto “The Mirror” e l’omonima rivista edita da “Edizioni Erranti”, e Rosario Belmonte, membro dell’associazione Tradizioni&Futuro.

Insomma, un evento che viene da nomi ben affermati: molti si ricorderanno dei The Mirror a “Le Strade del Paesaggio” o al Cosenza Comics&Games per le loro sessioni di disegno e infatti, Marco ed Eugenio avranno manforte anche da Agostino Filice e Vincenzo “Vigior” Giordano. Un’occasione per imparare qualcosa sulla creazione di fumetti e vedere grandi e talentuosi autori all’opera che, in sessioni di disegno live, daranno spazio a tante altre realtà. Sarà infatti possibile ascoltare i sceneggiatori Giovanni Canadè e Giulia Biondino; imparare qualcosa su maschere grazie a Stefano Luchetta, membro del Nucleo Kubla Khan; portare il cosplay in posti nuovi e scoprire cos’è lo steampunk, ne parlerà infatti Matteo Filicetti, membro anche lui del Nucleo Kubla Khan, aiutato dalla modella Midori Ame; ed infine capire cos’è il magico mondo del LARP, cosa porta esponenti di tutte le generazioni da oltre un ventennio ad avventurarsi in mondi sconosciuti con un esperto del settore che, assieme al modello Arkady Hell Tsepesh, farà una dimostrazione di combattimento larp assieme uno spaccato di gioco come invito a provare l’ebbrezza di diventare un eroe per un giorno.

Ma non è tutto, perché come spesso accade in eventi del genere è l’arte la vera protagonista: musica dal vivo con Alessandro Greco, chitarra dei Black Hole, cover band cosentina dei Pink Floyd il quale accompagnerà una sessione di sketch live. E ancora libri, l’oggettistica del “laboratorio di Sakura&Ophelia”, foto professionali del quartetto “4 another vision”.

Il programma è davvero pieno e promette bene, come per altro aspettarsi da un team come quello messo in piedi.

 

Alfredo Fred Arturi

 

[#NerdEvents] Le Strade del Paesaggio, il contest cosplay che ti porta al Comicon

Manca ormai pochissimo all’XI edizione de “Le Strade del Paesaggio”, evento molto amato nella città di Cosenza e dedicato alla nona arte.

Questa edizione ha in serbo molti ospiti, in particolare oggi daremo uno sguardo alle special guest che interverranno nel contest cosplay, il cui vincitore otterrà un viaggio tutto spesato verso la prossima edizione del Napoli Comicon, una delle fiere più apprezzate d’Italia.

Prima fra tutti sarà presente Sonia Scarpato, in arte Sonya Key, make-up artist e modella conosciuta per vari cosplay, tra cui Catwoman, portato durante il Napoli Comicon 2013. La cosplayer, inoltre, è ospite in svariate fiere in qualità di madrina, perciò possiamo essere ben lieti di ospitarla per questa occasione.

Sarà ospite anche Vittoria Aiello, in arte Xidia, vincitrice di vari contest sul territorio calabrese, come eventi legati all’Associazione  SM.A.C.K. Smile&Cosplay, ma anche primo posto al Contest Cosplay “STD” durante l’edizione 2016 del Lucca Comics&Games.

Altra presenza sarà Federica Lo Giudice, cosplayer cosentina già nota per la vittoria alla scorsa edizione de “Le Strade del Paesaggio” e le precedenti edizioni del Cosenza Comics. Ha partecipato inoltre alla Cosplay Challenge Pro durante la scorsa edizione del Napoli Comicon.

Insomma, tante sorprese, novità ed ospiti. Questa è solo una piccola anteprima di ciò che ci riserverà Le Strade del Paesaggio, seguiteci per tutti gli aggiornamenti!

Per info sulle iscrizioni al contest cosplay, visitare il sito www.lestradedelpaesaggio.com.

Miriam Caruso

[#NerdCuriosity] La cosplayer Enako fa il botto al WCS

I più affezionati ricorderanno che abbiamo scritto un articolo su Enako, la famosa cosplayer giapponese che ha affermato in un’intervista di guadagnare mediamente più di 1 milione di yen al mese e che i suoi book fotografici al Comiket le fruttano quasi 10 milioni di yen in soli due giorni.

Enako2

Ebbene, nel da poco trascorso WCS, la cosplayer ha creato caos all’interno della manifestazione a causa della folla di fotografi che si è accalcata per immortalarla nei panni della youtuber virtuale Kizuna Ai. Enako aveva reso noto ai suoi fan su Twitter che sarebbe stata presente alla manifestazione e ciò ha scatenato l’orda di fan pronti ad accoglierla, fermando addirittura la circolazione dei partecipanti all’evento.

enako 3

Enako si è detta molto entusiasta dell’accoglienza così calorosa e ha pubblicato subito un post sul suo profilo del già citato social.

Vittoria Aiello

 

[#NerdCuriosity] Due cosplayer diventano le sorelline de Il mio vicino Totoro

Si sa, a volte risulta molto difficile rivestire il ruolo di personaggi che ci stanno a cuore, ma che l’età degli stessi difficilmente ci permette. Pensiamo ai molti cosplay di Card Captor Sakura, le cui cosplayer hanno già di molto superato l’età della protagonista.

chirimen4

Oggi vi racconto il caso di due cosplayer giapponesi, Tamawo (Mei) e Chirimen Jakota (Satsuki), che hanno reso reali le sorelline protagoniste del capolavoro di Miyazaki Il mio vicino Totoro. Fin qui nulla di strano, se non fosse che le due ragazze hanno perfettamente interpretato a livello espressivo i due personaggi, contornate da un’ambientazione che riproduce molto fedelmente quella del film.

Le due cosplayer sono state inizialmente prese per delle vere bambine, quando in realtà la loro età supera quella delle loro controparti animate!

Parlando del bento, riprodotto anch’esso molto fedelmente, hanno dichiarato che:

“Il bento puzzava di pesce marcio ed aveva un cattivo sapore”.

bento totoro

Questo direi che dimostra ampiamente che nel cosplay non esistono limiti di nessun tipo!

 

Vittoria Aiello

[#NerdCuriosity] World Cosplay Summit: vittoria della Cina, italiane in finale

Si è conclusa circa una settimana addietro la famosa competizione mondiale del Cosplay di Nagoya, il World Cosplay Championship.

Il WPC ha visto la Cina vincitrice di molti premi degli sponsor, aggiudicandosi anche il primo posto nella competizione con una straordinaria esibizione presa da Blood: The Last Vampire

mentre al secondo posto si è piazzato il Messico con una fantastica esibizione dedicata a Trigun.

Di seguito i vari premi degli sponsor:

Air Asia Award: Cina
Brother Award: Francia ( XXX Holic )
Laguna Ten Bosch Award: Cina
Niconico Award: Cina

L’Italia è stata rappresentata da Giulia e Tatiana, due cosplayer che hanno duettato in una scena presa da Magic Knight Rayearth, famoso manga delle Clamp (molto apprezzato qui da noi) ma non sono riuscite a piazzarsi sul podio pur arrivando in finale.

 Ma le belle cose non finiscono qui: alla fine della competizione, i ragazzi del Team Brasile e Team Taiwan hanno chiesto la mano alle rispettive ragazze. Galeotto fu il WCS, non c’è che dire!

Vittoria Aiello